Francesco "Bolo" Rossini (attore)

"Trilogia Horovitz" - "Suite Horovitz" -  "Dieci anni dopo il Paradiso" - "3 FAMIGLIE"


Nato a Perugia. Lavora da più di un ventennio lavora nel campo teatrale, dove spazia dal classico all’avanguardia, dalla ricerca al cabaret d’autore. Formatosi presso la Scuola del Teatro Stabile a Perugia, negli anni Ottanta fa le sue prime esperienze con la Compagnia Fontemaggiore diretta da Giampiero Frondini e ottiene i primi riconoscimenti (Premio ETI Scenario nel 1991) con il gruppo Area Piccola, da lui fondato nella città umbra. Negli anni successivi sono importanti le esperienze milanesi al Piccolo Teatro con Paolo Rossi e Giampiero Solari e col Teatro dell’Elfo diretto da Elio De Capitani e Ferdinando Bruni. Nella seconda metà degli anni Novanta incontra Luca Ronconi, con il quale lavora in diversi spettacoli, non ultime le produzioni per i XX Giochi Olimpici Invernali Torino 2006. Ha affrontato ruoli di rilievo come Amleto, Woizeck e altri problematici personaggi, ma è nei ruoli comici come Arlecchino o certi “fool” shakespeariani che trova il suo maggiore interesse. Nascono così le collaborazioni con artisti come David Riondino e Dario Vergassola o musicisti, classici e non, per una serie di esperienze di interplay che vanno dalla lettura all’improvvisazione. Lavora anche per il cinema, con registi come Liliana Cavani e Pupi Avati, e per la televisione, dove lo troviamo in diverse serie (Elisa di Rivombrosa, LaSquadra, R.I.S., Terapia d’urgenz, Rex).